Proteggiamo i nostri cari… e curiamo gli hobby

di Redazione

Marcello ci scrive:

Vivere in quarantena non è semplice… Ma anche in questi periodi bisogna saper arrivare alla fine e veder la luce alla fin del tunnel.

In quarantena di solito passo le giornate facendo modellismo ferroviario, curando il mio acquario e stando dietro al giardino. Anche il disegnare occupa le mie giornate, in particolar modo ritraggo Vocaloid con outfits tutti miei. Scrivo alle persone che mi stanno più a cuore, in particolare modo a chi amo…

Stando a casa è possibile anche far cose di cui una volta si ignorava l’esistenza come curare l’orticello, pulire le zanzariere e spolverare i modellini.

Nessuno nega che la vita chiusi in casa sia facile, ma se vogliamo proteggere i nostri nonni, i nostri zii e i nostri cari, è un sacrificio che tutti devono compiere. Forza ragazzi, andrà tutto bene (se stiamo alle regole).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *